Iscriviti alla newsletter

Novità


News/Eventi  >  CGM: 30 anni di impresa sociale



Partirà a Forlì il festeggiamento per i 30 anni del Gruppo Cooperativo cgm

CGM: 30 anni di Impresa Sociale
È questo il titolo del convegno che si terrà nei giorni 5 e 6 ottobre a Forlì.
Al via quindi i festeggiamenti del trentennale del Gruppo Cooperativo CGM (Consorzio Gino Mattarelli). Fondato nel 1987 con l’obiettivo di mettere in rete e valorizzare le cooperative sociali di tutta Italia. Oggi è una realtà che conta ben 65 consorzi territoriali, distribuiti in tutte le regioni, che coordinano a loro volta l’attività di 766 imprese sociali (sia cooperative che S.r.l). I numeri parlano e fanno di CGM la più grande rete produttiva italiana in ambito sociale (circa 1,5 miliardi di euro di fatturato aggregato dopo l’ingresso di Altromercato). Un network che si ritroverà oggi a Forlì, dove tutto è partito grazie anche alla figura di Gino Mattarelli (da cui il nome del Consorzio), uno dei pionieri della cooperazione sociale, sia come parlamentare, sia come dirigente cooperativo. Intorno a lui e al bresciano Giuseppe Filippini si è stretto il primo nucleo dirigente nazionale, che a partire dalla prima metà degli anni Ottanta, ha cominciato a pensare concretamente la Costituzione del Consorzio.


A 30 anni dalla sua fondazione, oggi CGM è attivo sia nei più tradizionali campi della cura alla persona (minori, anziani, immigrati, disabili), che in settori emergenti e di frontiera (ambiente, abitare, tecnologia, arte e cultura, turismo, sostegno al lavoro). È proprio la varietà dei settori a testimoniare come la rete sia una realtà viva, attenta alle domande del territorio e delle comunità, con un grado di innovazione molto alto. Il ruolo principale del gruppo cooperativo è supportare l’azione delle reti locali sia attraverso la fornitura di servizi aziendali qualificati e avanzati, sia attraverso progetti nazionali ed europei di sviluppo a sostegno dei consorzi e delle iniziative di promozione di nuove reti locali.

Programma e prenotazioni 

Per ulteriori info: area.comunicazione@cssforli.it