Iscriviti alla newsletter

Novità


News/Eventi  >  TERZO MEETING DEL PROGETTO ERASMUS+ CAPABILITY-TB



Il 20 e 21 settembre 2021, in modalità online, si è svolto il “Terzo Meeting del Progetto Erasmus+ Capability-TB” al quale hanno partecipato gli enti europei coinvolti nello sviluppo di tale progetto.
Insieme, gli enti hanno costituito un partenariato strategico per l’educazione e la formazione delle persone adulte: Amica, ente coordinatore del progetto e COPAVA (Spagna); CECD Mira Sintra (Portogallo); CSS Forlì (Italia); KSDEO EDRA e IED (Grecia) e FORBA (Austria).
CAPABILITY-TB si svilupperà nell'arco di 24 mesi (da novembre 2020 a ottobre 2021) grazie al supporto del Servizio Spagnolo per l'Internazionalizzazione dell'Istruzione-SEPIE, un'organizzazione autonoma dipendente dal Ministero dell'Istruzione, della Cultura e dello Sport.
CAPABILITY-TB desidera creare una rete comunitaria basata sull'economia collaborativa attraverso lo sviluppo di un programma di formazione per migliorare l'inclusione e la partecipazione delle persone con disabilità attraverso la Banca del Tempo. Il progetto utilizza una metodologia di innovazione sociale, basata sulla co-creazione, sulla leadership e sulle capacità di tutte le persone (persone con disabilità, famiglie, professionisti e altri agenti interessati) favorendo un approccio inclusivo, accessibile ed esperienziale e fornendo un'opportunità in più di aumentare le loro competenze al fine di partecipare attivamente nella società.
La prima giornata dell'incontro è stata incentrata sul valorizzare l'importanza e l'impatto del primo risultato del nostro progetto "Guida metodologica co-creata per la formazione delle persone con disabilità e  delle persone di supporto per il miglioramento dell'inclusione e della partecipazione attraverso ila Banca del Tempo" (disponibile solo in inglese per ora: https://capacity-tb.eu/wp-content/uploads/2021/05/IO1_Methodological_Guide_final.pdf  ). Allo stesso modo, i partner hanno avuto l'opportunità di condividere la struttura e i contenuti del programma formativo CAPABILITY-TB, discutendo e cercando formule e strategie comuni che permettano di conoscere e avvicinare le persone alle Banche del Tempo, come strumento fondamentale di partecipazione alla comunità.
Durante la seconda giornata, il dibattito si è concentrato sull'avanzamento di una metodologia pedagogica al fine di sviluppare materiali formativi accattivanti, visuali e accessibili a tutte le persone, nonché sulla configurazione della piattaforma online CAPABILITY-TB che sarà strutturata in due aree: una piattaforma formativa per facilitare l'apprendimento del funzionamento delle Banche del Tempo e una piattaforma Banche del Tempo dove le persone coinvolte potranno iniziare ad effettuare i primi scambi offrendo e ricevendo servizi.
Entrambe le giornate sono state intense e molto proficue, sono stati condivisi spunti molto interessanti e utili per l'avanzamento del nostro progetto. La buona armonia del team di lavoro conseguita dai partner si riflette nella buona qualità dei risultati. È chiaro che i professionisti coinvolti percepiscono le stesse preoccupazioni e si muovono verso lo stesso obiettivo: costruire una società migliore, dove tutte le persone abbiano il loro posto, valorizzando le loro capacità.